Robot-Capital

Germany’s 2021 budget foresees 96.2 billion of new debt Reuters

Il governo tedesco ha delineato una serie di misure politiche ed economiche chiave nel prossimo bilancio tedesco per il 2020. Sebbene queste misure siano in gran parte orientate a mantenere sotto controllo i livelli di debito della Germania, il governo ha in mente anche altre iniziative per il futuro. Mentre alcune delle riforme proposte per l’economia tedesca sono semplicemente cosmetiche, molte delle misure nel bilancio mirano a cambiare la cultura tedesca e la cultura imprenditoriale in generale.

Una parte importante delle riforme pianificate dal governo tedesco sta cambiando il sistema pensionistico tedesco. Attualmente, la Germania ha un piano pensionistico unico, obbligatorio, unificato, a basso interesse (per i non residenti) che copre la maggior parte dei lavoratori, inclusi gli immigrati. Inoltre, fornisce un supplemento di reddito agli anziani, nonché assistenza all’infanzia gratuita per genitori e nonni disoccupati. Un nuovo progetto di legge, attualmente in fase di elaborazione da parte del Ministero del lavoro tedesco, renderebbe tutti i cittadini tedeschi che scelgono di andare in pensione con il piano unico, idonei per un supplemento di reddito federale parziale o totale.

Il disegno di legge renderebbe anche più facile per i lavoratori che vivono fuori dall’Unione Europea da anni, tornare a lavorare in Germania, soprattutto nel settore edile. Oltre a richiedere che tutti gli stranieri che desiderano vivere in Germania debbano passare attraverso una procedura di naturalizzazione, renderebbe anche molto più facile per i lavoratori stranieri avere diritto alla residenza permanente in Germania. Inoltre, richiederebbe alle imprese straniere che possiedono filiali tedesche di assumere personale tedesco se i dipendenti della società non sono cittadini tedeschi nativi.

Allo stesso modo, un’altra importante riforma che sarebbe intrapresa dal bilancio 2020 della Germania sta riducendo ed eliminando le barriere esistenti e la burocrazia che separano le società tedesche e non tedesche. Negli Stati Uniti, le leggi che consentono agli stranieri di acquistare proprietà in America di solito richiedono che l’acquirente abbia prima vissuto nel paese per almeno tre anni, ma non gli impone di possedere una casa per almeno cinque anni. Una nuova proposta, proposta dal ministero delle finanze tedesco, consentirebbe agli stranieri di acquistare immobili in Germania senza dover prima aver acquistato proprietà nel paese per almeno due anni.

Infine, un’importante riforma che il bilancio 2020 della Germania non prevede di attuare è la ristrutturazione del sistema pensionistico tedesco, sebbene intenda introdurre un regime pensionistico “mini” per i pensionati che hanno bisogno di un po ‘di soldi extra durante i loro anni d’oro . Tuttavia, questo probabilmente si applicherà solo a coloro il cui reddito totale e patrimonio non superano il limite di età pensionabile. di 400.000 Euro.